Regolamento Codice della Strada PDF 2022

Chiedi a Multatest

MultaTest è una applicazione gratuita che è stata realizzata per assistere gli utenti come te!

In questo articolo:

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE E DI ATTUAZIONE DEL NUOVO CODICE DELLA STRADA 

Il Nuovo Codice della Strada attualmente si compone di VII Titoli e 240 articoli, ed è accompagnato dal Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada (d.P.R. n. 495/1992) che comprende 408 articoli.

Il testo del Regolamento esecutivo del Codice della Strada è stato nel corso degli anni più volte aggiornato, l’ultima modifica è stata introdotta con il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 4 gennaio 2021, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 5 febbraio 2021.

Il testo aggiornato del Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada è disponibile in formato PDF al seguente link.

E’ inoltre possibile consultare il testo del Regolamento cliccando sugli Articoli di legge indicati qui sotto

Indice dell’atto

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 dicembre 1992, n. 495

Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada. (GU n.303 del 28-12-1992 – Suppl. Ordinario n. 134) 

Articoli

Titolo I DISPOSIZIONI GENERALI § 1. DEFINIZIONI E CLASSIFICAZIONI DI CARATTERE GENERALE (Artt. 1-3 Codice della Strada)

  • 1 –  (Art. 1 Cod. Str. ) Relazione annuale
  • 2 – (Art. 2 Cod. Str. ) Classificazione delle strade
  • 3 –  (Art. 2 Cod. Str.) Declassificazione delle strade
  • 4 –  (Art. 2 Cod. Str.) Passaggi di proprieta’ fra enti proprietari delle strade
  • 5 –  (Artt. 3 e 4 Cod. Str.) Altre definizioni stradali e di traffico; delimitazione del centro abitato

§ 2. DISPOSIZIONI GENERALI SULLA CIRCOLAZIONE (Artt. 5 – 6 Codice della Strada)

  • 6 –  (Art. 5 Cod. Str.) Modalita’ e procedura per l’esercizio della diffida da parte del Ministro dei lavori pubblici. Sostituzione in caso di inadempienza.
  • 7 –  (Art. 6 Cod. Str.) Limitazioni alla circolazione. Condizioni e deroghe
  • 8 –  (Art. 6 Cod. Str.) Aree interne ai porti e aeroporti

§ 3. VEICOLI ECCEZIONALI E VEICOLI ADIBITI A TRASPORTI ECCEZIONALI (Art. 10 Codice della Strada)

  • 9 – (Art. 10 Cod. Str.) Veicoli eccezionali e veicoli adibiti a trasporti eccezionali
  • 10 – Art. 10 Cod. Str.) Veicoli qualificati mezzi d’opera
  • 11 – (Art. 10 Cod. Str.) Dispositivi di segnalazione visiva
  • 12 – (Artt. 10-159 Cod. Str.) Autoveicoli adibiti al soccorso o alla rimozione di veicoli
  • 13 – (Art. 10 Cod. Str.) Tipi di autorizzazioni alla circolazione per veicoli e trasporti eccezionali
  • 14 – (Art. 10 Codice della strada)
  • 15 – (Art.10 Codice della strada)
  • 16 – (Art. 10 Cod. Str.) Provvedimento di autorizzazione
  • 17 –  (Art. 10 Cod. Str.) Durata delle autorizzazioni
  • 18 – (Art. 10 Cod. Str.) Indennizzo
  • 19 –  (Art. 10 Cod. Str.) Oneri a carico del richiedente
  • 20 – (Art. 10 Cod. Str.) Aggiornamenti

§ 4. SERVIZI DI POLIZIA STRADALE (Artt. 11-12 Codice della Strada)

  • 21 – (Art. 11 Cod. Str.) Coordinamento dei servizi di Polizia Stradale. Rilascio di informazioni
  • 22 –  (Art. 12 Cod. Str.) Organi preposti
  • 23 –  (Art. 12 Cod. Str.) Esame di qualificazione
  • 24 –  (Art. 12 Cod. Str.) Segnale distintivo e norme d’uso. Intimazione dell’alt
  • 25 –  (Art. 14 Cod. Str.) Attivita’ di tutela delle strade

Titolo II COSTRUZIONE E TUTELA DELLE STRADE Capo I § ((1. ATTIVITA’ DI TUTELA DELLE STRADE E FASCE DI RISPETTO (Artt. 14 – 18 Codice della Strada) ))

  • 26 –  (Art. 16 Cod. Str.) Fasce di rispetto fuori dai centri abitati
  • 27 –  (Art. 17 Cod. Str.) Fasce di rispetto nelle curve fuori dai centri abitati
  • 28 –  Fasce di rispetto per l’edificazione nei centri abitati.

§ 2. INSTALLAZIONE DI OPERE E CANTIERI ED APERTURA DI ACCESSI SULLE STRADE (Artt. 20-22 Codice della Strada)

  • 29 –  (Art. 20 Cod. Str.) Ubicazione di chioschi od altre installazioni
  • 30 –  (Art. 21 Cod. Str.) Segnalamento temporaneo
  • 31 –  (Art. 21 Cod. Str.) Segnalamento e delimitazione dei cantieri
  • 32 –  (Art. 21 Cod. Str.) Barriere
  • 33 –  (Art. 21 Cod. Str.) Delineatori speciali
  • 34 –  (Art. 21 Cod. Str.) Coni e delineatori flessibili
  • 35 –  (Art. 21 Cod. Str.) Segnali orizzontali temporanei e dispositivi retroriflettenti integrativi o sostitutivi
  • 36 –  (Art. 21 Cod. Str.) Visibilita’ notturna
  • 37 –  (Art. 21 Cod. Str.) Persone al lavoro
  • 38 –  (Art. 21 Cod. Str.) Veicoli operativi
  • 39 –  (Art. 21 Cod. Str.) Cantieri mobili
  • 40 –  (Art. 21 Cod. Str.) Sicurezza dei pedoni nei cantieri stradali
  • 41 –  (Art. 21 Cod. Str.) Limitazioni di velocita’ in prossimita’ di lavori o di cantieri stradali
  • 42 –  (Art. 21 Cod. Str.) Strettoie e sensi unici alternati
  • 43 –  (Art. 21 Cod. Str.) Deviazioni di itinerario
  • 44 –  (Art. 22 Cod. Str.) Accessi in generale
  • 45 –  (art. 22 Cod. Str.) Accessi alle strade extraurbane
  • 46 –  (Art. 22 Cod. Str.) Accessi nelle strade urbane. Passo carrabile

§ 3. PUBBLICITA’ SULLE STRADE E SUI VEICOLI (Art. 23 Codice della Strada)

  • 47 –  (Art. 23 Cod. Str.) Definizione dei mezzi pubblicitari
  • 48 –  (Art. 23 Cod. Str.) Dimensioni
  • 49 –  (Art. 23 Cod. Str.) Caratteristiche dei cartelli, delle insegne di esercizio e degli altri mezzi pubblicitari
  • 50 –  (Art. 23 Cod. Str.) Caratteristiche dei cartelli e dei mezzi pubblicitari luminosi
  • 51 –  (Art. 23 Cod. Str.) Ubicazione lungo le strade e le fasce di pertinenza
  • 52 –  (Art. 23 Cod. Str.) Ubicazione dei mezzi pubblicitari nelle stazioni di servizio e nelle aree di parcheggio
  • 53 –  (Art. 23 Cod. Str.) Autorizzazioni
  • 54 –  (Art. 23 Cod. Str.) Obblighi del titolare dell’autorizzazione
  • 55 –  (Art. 23 Cod. Str.) Targhette di identificazione
  • 56 –  (Art. 23 Cod. Str.) Vigilanza
  • 57 – (Art. 23 Cod. Str.) Pubblicita’ sui veicoli
  • 58 –  (Art. 23 Cod. Str.) Adattamenti delle forme di pubblicita’ esistenti all’entrata in vigore del codice
  • 59 –  (Art. 23 Cod. Str.) Pubblicita’ fonica

§ 4. PERTINENZE, ATTRAVERSAMENTI E CONDOTTA DELLE ACQUE (Artt. 24-33 Codice della Strada)

  • 60 –  (Art. 24 Cod. Str.) Ubicazione delle pertinenze di servizio
  • 61 –  (Art. 24 Cod. Str.) Aree di servizio destinate al rifornimento e al ristoro degli utenti
  • 62 –  (Art. 24 Cod. Str.) Aree di servizio destinate a parcheggio e sosta
  • 63 –  (Art. 24 Cod. Str.) Aree e fabbricati di manutenzione e di esercizio della rete viaria
  • 64 –  (Art. 24 Cod. Str.) Concessione
  • 65 –  (Art. 25 Cod. Str.) Attraversamenti ed occupazioni stradali in generale
  • 66 –  (Art. 25 Cod. Str.) Attraversamenti in sotterraneo o con strutture sopraelevate
  • 67 –  (Art. 25 Cod. Str.) Concessione per la realizzazione degli attraversamenti e delle occupazioni stradali
  • 68 –  (Art. 25 Cod. Str.) Cassonetti per la raccolta anche differenziata dei rifiuti
  • 69 –  (Art. 28 Cod. Str.) Obblighi dei concessionari di determinati servizi
  • 70 –  (Art. 32 Cod. Str.) Condotta delle acque
  • 71 –  (Art. 33 Cod. Str.) Canali artificiali e manufatti sui medesimi

§ 5. ONERI SUPPLEMENTARI (Art. 34 Codice della Strada)

  • 72 – (Art. 34 Cod. Str.) Oneri supplementari a carico dei mezzi d’opera per l’adeguamento delle infrastrutture stradali

Capo II § 1. COMPETENZE (Art. 35 Codice della Strada)

  • 73 –  (Art. 35 Cod. Str.) Competenze

§ 2. LA SEGNALETICA IN GENERALE (Artt. 37-38 Codice della Strada)

  • 74 – (Art. 37 Cod. Str.) Ricorso contro provvedimenti relativi alla segnaletica
  • 75 –  (Art. 38 Cod. Str.) Campo di applicazione delle norme sulla segnaletica
  • 76 –  (Art. 38 Cod. Str.) Segnali per le esigenze dell’autorita’ militare

§ 3. LA SEGNALETICA VERTICALE (Art. 39 Codice della Strada) A) Segnali verticali in generale

  • 77 –  (Art. 39 Cod. Str.) Norme generali sui segnali verticali
  • 78 –  (Art. 39 Cod. Str.) Colori dei segnali verticali
  • 79 –  (Art. 39 Cod. Str.) Visibilita’ dei segnali
  • 80 –  (Art. 39 Cod. Str.) Dimensioni e formati dei segnali verticali
  • 81 –  (Art. 39 Cod. Str.) Installazione dei segnali verticali
  • 82 –  (Art. 39 Cod. Str.) Caratteristiche dei sostegni, supporti ed altri materiali usati per la segnaletica stradale
  • 83 –  (Art. 39 Cod. Str.) Pannelli integrativi

B) Segnali di pericolo

  • 84 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di pericolo in generale
  • 85 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali relativi a strada deformata, dosso e cunetta
  • 86 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali relativi a curve pericolose
  • 87 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di passaggio a livello
  • 88 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di attraversamento tranviario, attraversamento pedonale e attraversamento ciclabile
  • 89 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di pendenza pericolosa
  • 90 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di strettoia
  • 91 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di ponte mobile
  • 92 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di banchina pericolosa
  • 93 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di strada sdrucciolevole
  • 94 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale bambini
  • 95 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali relativi agli animali
  • 96 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di doppio senso di circolazione e di circolazione rotatoria
  • 97 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di sbocco su molo o su argine
  • 98 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di materiale instabile sulla strada e di caduta massi
  • 99 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale semaforo
  • 100 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale aeromobili
  • 101 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale forte vento laterale
  • 102 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale pericolo di incendio
  • 103 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di altri pericoli

C) Segnali di prescrizione

  • 104 –  (Art. 39 Cod. Str.) Disposizioni generali sui segnali di prescrizione

a) Segnali di precedenza

  • 105 –  (Art. 39 Cod. Str.) Disposizioni generali sui segnali di precedenza
  • 106 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di dare precedenza
  • 107 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale fermarsi e dare precedenza
  • 108 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di preavviso di precedenza
  • 109 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di intersezione con precedenza a destra
  • 110 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di dare precedenza nei sensi unici alternati
  • 111 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di fine del diritto di precedenza
  • 112 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di intersezione con diritto di precedenza
  • 113 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di diritto di precedenza
  • 114 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di diritto di precedenza nei sensi unici alternati

b) Segnali di divieto

  • 115 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di divieto in generale
  • 116 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di divieto generici
  • 117 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di divieto specifici
  • 118 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di limitazioni alle dimensioni e alla massa dei veicoli
  • 119 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di fine divieto
  • 120 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di fermata, di sosta e di parcheggio

c) Segnali di obbligo

  • 121 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di obbligo in generale
  • 122 – (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di obbligo generico
  • 123 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di obbligo specifico

D) Segnali di indicazione (Art. 39 Codice della Strada)

  • 124 –  (Art. 39 Cod. Str.) Generalita’ dei segnali di indicazione
  • 125 –  (Art. 39 Cod. Str.) Iscrizioni, lettere e simboli relativi ai segnali di indicazione
  • 126 –  (Art. 39 Cod. Str.) Posizionamento dei segnali di indicazione
  • 127 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di preavviso
  • 128 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di direzione
  • 129 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di identificazione strade e progressive distanziometriche
  • 130 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale di itinerario
  • 131 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di localita’ e di localizzazione
  • 132 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali di conferma
  • 133 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnale nome-strada
  • 134 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali turistici e di territorio
  • 135 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali utili per la guida
  • 136 –  (Art. 39 Cod. Str.) Segnali che forniscono indicazioni di servizi utili

§ 4. LA SEGNALETICA ORIZZONTALE (Art. 40 Codice della Strada)

  • 137 –  (Art. 40 Cod. Str.) Disposizioni generali sui segnali orizzontali
  • 138 –  (art. 40 Cod. Str.) Strisce longitudinali
  • 139 –  (Art. 40 Cod. Str.) Strisce di separazione dei sensi di marcia
  • 140 –  (Art. 40 Cod. Str.) Strisce di corsia
  • 141 –  (Art. 40 Cod. Str.) Strisce di margine della carreggiata
  • 142 –  (Art. 40 Cod. Str.) Strisce di raccordo
  • 143 –  (Art. 40 Cod. Str.) Strisce di guida sulle intersezioni
  • 144 –  (Art. 40 Cod. Str.) Strisce trasversali
  • 145 –  (Art. 40 Cod. Str.) Attraversamenti pedonali
  • 146 –  (Art. 40 Cod. Str.) Attraversamenti ciclabili
  • 147 –  (Art. 40 Cod. Str.) Frecce direzionali
  • 148 –  (Art. 40 Cod. Str.) Iscrizioni e simboli
  • 149 –  (Art. 40 Cod. Str.) Strisce di delimitazione degli stalli di sosta o per la sosta riservata
  • 150 –  (Art. 40 Cod. Str.) Presegnalamento di isole di traffico o di ostacoli entro la carreggiata
  • 151 –  (Art. 40 Cod. Str.) Strisce di delimitazione della fermata dei veicoli in servizio di trasporto pubblico collettivo di linea
  • 152 –  (Art. 40 Cod. Str.) Altri segnali orizzontali
  • 153 –  (Art. 40 Cod. Str.) Dispositivi retroriflettenti integrativi dei segnali orizzontali
  • 154 –  (Art. 40 Cod. Str.) Altri dispositivi per segnaletica orizzontale
  • 155 –  (Art. 40 Cod. Str.) Segnali orizzontali vietati

§ 5. SEGNALI LUMINOSI (Art. 41 Codice della Strada)

  • 156 –  (Art. 41 Cod. Str.) Segnali luminosi di pericolo e di prescrizione
  • 157 –  (Art. 41 Cod. Str.) Segnali luminosi di indicazione
  • 158 –  (Art. 41 Cod. Str.) Funzione delle lanterne semaforiche
  • 159 –  (Art. 41 Cod. Str.) Lanterne semaforiche veicolari normali
  • 160 –  (Art. 41 Cod. Str.) Lanterne semaforiche veicolari di corsia
  • 161 –  (Art. 41 Cod. Str.) Lanterne semaforiche per i veicoli di trasporto pubblico
  • 162 –  (Art. 41 Cod. Str.) Lanterne semaforiche pedonali
  • 163 –  (Art. 41 Cod. Str.) Lanterne semaforiche per velocipedi
  • 164 –  (Art. 41 Cod. Str.) Lanterne semaforiche veicolari per corsie reversibili
  • 165 –  (Art. 41 Cod. Str.) Lanterne semaforiche gialle lampeggianti
  • 166 –  (Art. 41 Cod. Str.) Lanterne semaforiche speciali
  • 167 –  (Art. 41 Cod. Str.) Dimensioni ed illuminazione delle luci semaforiche
  • 168 –  (Art. 41 Cod. Str.) Installazione delle lanterne semaforiche
  • 169 –  (Art. 41 Cod. Str.) Funzionamento degli impianti semaforici
  • 170 –  (Art. 41 Cod. Str.) Segnali luminosi particolari
  • 171 –  (Art. 41 Cod. Str.) Frequenza dei lampeggiatori

§ 6. SEGNALI COMPLEMENTARI (Art. 42 Codice della Strada)

  • 172 –  (Art. 42 Cod. Str.) Generalita’ e suddivisioni
  • 173 –  (Art. 42 Cod. Str.) Delineatori normali di margine
  • 174 –  (Art. 42 Cod. Str.) Delineatori speciali
  • 175 –  (Art. 42 Cod. Str.) Dispositivi di segnalazione di ostacoli
  • 176 –  (Art. 42 Cod. Str.) Modalita’ di realizzazione delle isole di traffico
  • 177 –  (Art. 42 Cod. Str.) Segnalazione delle isole di traffico
  • 178 –  (Art. 42 Cod. Str.) Elementi prefabbricati per salvagenti pedonali e delimitatori di corsia
  • 179 –  (Art. 42 Cod. Str.) Rallentatori di velocita’
  • 180 –  (Art. 42 Cod. Str.) Dissuasori di sosta

§ 7. SEGNALI DEGLI AGENTI DEL TRAFFICO (Art. 43 Codice della Strada)

  • 181 –  (Art. 43 Cod. Str.) Segnali manuali degli agenti del traffico
  • 182 –  (Art. 43 Cod. Str.) Altri segnali degli agenti del traffico
  • 183 –  (Art. 43 Cod. Str.) Visibilita’ degli agenti del traffico

§ 8. SEGNALETICA RELATIVA AI PASSAGGI A LIVELLO (Art. 44 Codice della Strada)

  • 184 –  (Art. 44 Cod. Str.) Disposizioni generali sulle segnalazioni dei passaggi a livello
  • 185 –  (Art. 44 Cod. Str.) Caratteristiche delle strisce bianche e rosse delle barriere
  • 186 –  (Art. 44 Cod. Str.) Dispositivi di segnalazione acustica ed ottica delle barriere
  • 187 –  (Art. 44 Cod. Str.) Dispositivi di segnalazione ottica ed acustica delle semibarriere
  • 188 –  (Art. 44 Cod. Str.) Caratteristiche dei dispositivi di segnalazione dei passaggi a livello senza barriere
  • 189 –  (Art. 44 Cod. Str.) Cavalletti da impiegarsi in corrispondenza dei passaggi a livello
  • 190 –  (Art. 44 Cod. Str.) Visibilita’ ai passaggi a livello senza barriere non forniti di segnalazione luminosa
  • 191 –  (Art. 44 Cod. Str.) Attraversamento di linee ferroviarie di raccordo

§ 9 – CONTROLLI ED OMOLOGAZIONI (Art. 45 Codice della Strada)

  • 192 – (Art. 45 Cod. Str.) Omologazione ed approvazione
  • 193 –  (Art. 45 Cod. Str.) Imprese autorizzate alla fabbricazione dei segnali stradali
  • 194 –  (Art. 45 Cod. Str.) Dotazioni tecniche e attrezzature
  • 195 –  (Art. 45 Cod. Str.) Condizioni per la revoca e la sospensione dell’autorizzazione

Titolo III DEI VEICOLI CAPO I DEI VEICOLI IN GENERALE

  • 196 –  (Art. 46 Cod. Str.) Caratteristiche dei veicoli per uso di bambini o di invalidi
  • 197 –  (Art. 48 Cod. Str.) Azionamento dei veicoli a braccia
  • 198 –  (Art. 52 Cod. Str.) Caratteristiche costruttive e modalita’ di controllo dei ciclomotori
  • 199 –  (Art. 53 Cod. Str.) Caratteristiche costruttive dei quadricicli a motore
  • 200 –  (Art. 53 Cod. Str.) Motoveicoli per trasporti specifici e motoveicoli per uso speciale
  • 201 –  (Art. 54 Cod. Str.) Autotreni attrezzati per carichi indivisibili
  • 202 – (Art. 54 Cod. Str.) Materiali trasportabili dai veicoli mezzi d’opera
  • 203 –  (Art. 54 Cod. Str.) Autoveicoli per trasporti specifici ed autoveicoli per uso speciale
  • 204 –  (Art. 56 Cod. Str.) Rimorchi per trasporti specifici e rimorchi per uso speciale
  • 205 –  (Art. 56 Cod. Str.) Dimensioni, masse, organi di traino ed identificazione dei carrelli-appendice
  • 206 – (Art. 57 Cod. Str.) Attrezzature delle macchine agricole
  • 207 –  (Art. 57 Cod. Str.) Trattrici agricole con piano di carico
  • 208 –  (Art. 57 Cod. Str.) Limiti per il trasporto delle persone con le macchine agricole
  • 209 –  (Art. 57 Cod. Str.) Equipaggiamento ed attrezzatura delle macchine agricole semoventi per il trasporto di persone
  • 210 –  (Art. 57 Cod. Str.) Velocita’ teorica ed effettiva delle macchine agricole semoventi
  • 211 –  (Art. 58 Cod. Str.) Limiti e modalita’ di circolazione delle macchine operatrici
  • 212 –  (Art. 58 Cod. Str.) Attrezzature delle macchine operatrici
  • 213 –  (Art. 58 Cod. Str.) Disciplina dei mezzi di movimentazione destinati ad operare nelle aree portuali
  • 214 –  (Art. 60 Cod. Str.) Motoveicoli ed autoveicoli d’epoca
  • 215 –  (Art. 60 Cod. Str.) Motoveicoli ed autoveicoli d’interesse storico o collezionistico
  • 216 –  (Art. 61 Cod. Str.) Lunghezza massima degli autoarticolati, degli autotreni e dei filotreni
  • 217 –  (Art. 61 Cod. Str.) Inscrivibilita’ in curva dei veicoli – Fascia d’ingombro
  • 218 –  (Art. 62 Cod. Str.) Massa limite sugli assi
  • 219 –  (Art. 63 Cod. Str.) Valore massimo della massa rimorchiabile e sua determinazione. Procedure per l’agganciamento dei rimorchi

CAPO II DEI VEICOLI A TRAZIONE ANIMALE, SLITTE E VELOCIPEDI

  • 220 –  (Artt. 64 e 69 Cod. Str.) Dispositivi di frenatura dei veicoli a trazione animale e delle slitte
  • 221 –  (Artt. 65 e 69 Cod. Str.) Dispositivi di segnalazione visiva dei veicoli a trazione animale e delle slitte
  • 222 –  (Art. 67 Cod. Str.) Targhe dei veicoli a trazione animale e delle slitte
  • 223 –  (Art. 68 e 69 Cod. Str.) Dispositivi di frenatura e di segnalazione acustica dei velocipedi
  • 224 –  (Art. 68 e 69 Cod. Str.) Dispositivi di segnalazione visiva dei velocipedi
  • 225 –  (Art. 68 e 69 Cod. Str.) Caratteristiche costruttive delle attrezzature per il trasporto dei bambini sui velocipedi
  • 226 –  (Art. 70 Cod. Str.) Servizio di piazza con veicoli a trazione animale

CAPO III VEICOLI A MOTORE E LORO RIMORCHI Sez. I – NORME COSTRUTTIVE E DI EQUIPAGGIAMENTO E ACCERTAMENTI TECNICI PER LA CIRCOLAZIONE § 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE, DI EQUIPAGGIAMENTO E DI IDENTIFICAZIONE (Artt. 71-74 Codice della Strada)

  • 227 –  (Art. 71 Cod. Str.) Caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli a motore e loro rimorchi
  • 228 –  (Art. 72 Cod. Str.) Dispositivi di equipaggiamento dei veicoli a motore e loro rimorchi
  • 229 –  (Art. 72 Cod. Str.) Contachilometri
  • 230 –  (Art. 72 Cod. Str.) Segnale mobile plurifunzionale di soccorso
  • 231 –  (Art. 72 Cod. Str.) Particolari costruttivi del segnale mobile plurifunzionale di soccorso
  • 232 –  (Art. 74 Cod. Str.) Targhette e numeri di identificazione
  • 233 –  (Art. 74 Cod. Str.) Punzonatura d’ufficio del numero di telaio

§ 2. CERTIFICATO DI APPROVAZIONE, ORIGINE ED OMOLOGAZIONE (Artt. 76-79 Codice della Strada)

  • 234 –  (Art. 76 Cod. Str.) Certificato di approvazione
  • 235 –  (Art. 76 Cod. Str.) Certificato di origine
  • 236 –  (Art. 78 Cod. Str.) Modifica delle caratteristiche costruttive dei veicoli in circolazione e aggiornamento della carta di circolazione
  • 237 –  (Art. 79 Cod. Str.) Efficienza dei veicoli a motore e loro rimorchi in circolazione

§ 3. REVISIONI (Art. 80-81 Codice della Strada)

  • 238 –  (Art. 80 Cod. Str.) Elementi su cui devono essere effettuati i controlli tecnici
  • 239 –  (Art. 80 Cod. Str.) Revisioni presso imprese o consorzi e requisiti tecnico-professionali degli stessi
  • 240 –  (Art. 80 Cod. Str.) Requisiti dei titolari delle imprese e dei responsabili tecnici
  • 241 –  (art. 80 Cod. Str.) Attrezzature delle imprese e dei consorzi abilitati alla revisione dei veicoli
  • 242 –  (Art. 81 Cod. Str.) Profili professionali che da’nno titolo all’effettuazione degli accertamenti tecnici

Sez. II – DESTINAZIONE ED USO DEI VEICOLI

  • 243 –  (Art. 82 Cod. Str.) Caratteristiche costruttive dei veicoli in relazione alla destinazione ed all’uso degli stessi
  • 244 –  (artt. 84 e 85 Cod. Str.) Servizio di noleggio con conducente per trasporto di persone

Sez. III – DOCUMENTI DI CIRCOLAZIONE E IMMATRICOLAZIONE § 1. FORMALITA’ PER LA CIRCOLAZIONE DI AUTOVEICOLI, MOTOVEICOLI E CICLOMOTORI (Artt. 93-99 Codice della Strada)

  • 245 – (Art. 93 Cod. Str.) Comunicazioni fra gli uffici della M.C.T.C e del P.R.A.
  • 246 –  (Art. 93 Cod. Str.) Caratteristiche dei veicoli destinati a servizio di polizia stradale
  • 247 – (Art. 94 Cod. Str.) Comunicazioni degli uffici della M.C.T.C. e del P.R.A.
  • 247 bis – Variazione dell’intestatario della carta di circolazione e intestazione temporanea di autoveicoli, motoveicoli e rimorchi
  • 248 –  (Art. 97 Cod. Str.) Targa per ciclomotori.
  • 249 –  (Art. 97 Cod. Str.) Utilizzazione della targa in caso di trasferimento di proprieta’ dei ciclomotori.
  • 250 –  (Art. 97 Cod. Str.) Caratteristiche e modalita’ di applicazione della targa per ciclomotori
  • 251 –  (Art. 97 Cod. Str.) Affidamento delle procedure di rilascio di targhe e certificati di circolazione.
  • 252 – (Art. 97 Cod. Str.) Adempimenti dell’intestatario del certificato di circolazione.
  • 253 –  (Art. 97 Cod. Str.) Norme transitorie per i ciclomotori in circolazione
  • 254 –  (Art. 98 Cod. Str.) Circolazione di prova
  • 255 –  (Art. 99 Cod. Str.) Targhe provvisorie di circolazione

§ 2. TARGHE (Artt. 100-102 Codice della Strada)

  • 256 – (Art. 100 Cod. Str.) Definizione delle targhe di immatricolazione, ripetitrici e di riconoscimento
  • 257 –  (Art. 100 Cod. Str.) Criteri per la formazione dei dati delle targhe dei veicoli a motore e dei rimorchi
  • 258 – (Art. 100 Cod. Str.) Collocazione delle targhe di immatricolazione, ripetitrici e di riconoscimento
  • 259 – (Art. 100 Cod. Str.) Modalita’ di installazione delle targhe
  • 260 – (Art. 100 Cod. Str.) Caratteristiche costruttive, dimensionali, fotometriche, cromatiche e di leggibilita’ delle targhe. Requisiti di idoneita’ per la loro accettazione.
  • 261 –  (Artt. 100 e 101 Cod. Str.) Modelli di targhe
  • 262 –  (Art. 100 Cod. Str.) Marchio ufficiale
  • 263 –  (Art. 100 Cod. Str.) Proventi della maggiorazione del costo di produzione delle targhe e dei contrassegni per ciclomotore

§ 3. CESSAZIONE DALLA CIRCOLAZIONE (Art. 103 Codice della Strada)

  • 264 – (Art. 103 Cod. Str.) Informazioni in tema di cessazione dalla circolazione

CAPO IV CIRCOLAZIONE SU STRADA DELLE MACCHINE AGRICOLE E DELLE MACCHINE OPERATRICI § 1. DISPOSIZIONI SULLA CIRCOLAZIONE DI MACCHINE AGRICOLE ECCEZIONALI (Artt. 104-105 Codice della Strada)

  • 265 –  (Art. 104 Cod. Str.) Pannelli di segnalazione delle macchine agricole eccezionali e delle macchine agricole equipaggiate con attrezzature portate e semiportate.
  • 266 –  (Art. 104 Cod. Str.) Dispositivo supplementare di segnalazione visiva delle macchine agricole
  • 267 –  (Art. 104 Cod. Str.) Ripartizione delle masse delle macchine agricole eccezionali
  • 268 – (Art. 104 Codice della strada)

§ 2. COSTRUZIONE ED EQUIPAGGIAMENTO DELLE MACCHINE AGRICOLE (Art. 106 Codice della Strada)

  • 269 –  (Art. 106 Cod. Str.) Blocco dei comandi dei sistemi di lavoro degli attrezzi delle macchine agricole
  • 270 –  (Art. 106 Cod. Str.) Campo di visibilita’ e tergicristallo delle macchine agricole
  • 271 –  (Art. 106 Cod. Str.) Dispositivi di protezione in caso di capovolgimento delle trattrici agricole
  • 272 –  (Art. 106 Cod. Str.) Sedile per il conducente delle trattrici agricole
  • 273 –  (Art. 106 Cod. Str.) Dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione delle macchine agricole
  • 274 –  (Art. 106 Cod. Str.) Dispositivi di frenatura delle macchine agricole semoventi
  • 275 –  (Art. 106 Cod. Str.) Massa rimorchiabile delle macchine agricole semoventi
  • 276 –  (Art. 106 Cod. Str.) Dispositivi di frenatura dei rimorchi agricoli e delle macchine agricole operatrici trainate
  • 277 –  (Art. 106 Cod. Str.) Efficienza della frenatura dei treni costituiti da macchine agricole
  • 278 –  (Art. 106 Cod. Str.) Dispositivo di sterzo delle macchine agricole
  • 279 –  (Art. 106 Cod. Str.) Fascia di ingombro delle macchine agricole eccezionali
  • 280 –  (Art. 106 Cod. Str.) Livelli sonori delle macchine agricole semoventi
  • 281 –  (Art. 106 Cod. Str.) Dispositivi di segnalazione acustica delle macchine agricole semoventi
  • 282 –  (Art. 106 Cod. Str.) Dispositivo retrovisore delle macchine agricole semoventi
  • 283 –  (Art. 106 Cod. Str.) Sovrapattini delle macchine agricole cingolate
  • 284 –  (Art. 106 Cod. Str.) Ganci delle macchine agricole semoventi
  • 285 –  (Art. 106 Cod. Str.) Occhioni delle macchine agricole trainate
  • 286 –  (Art. 106 Cod. Str.) Timoni delle macchine agricole trainate
  • 287 –  (Art. 106 Cod. Str.) Verifica per le macchine agricole della posizione del dispositivo di traino nonche’ del carico verticale ammissibile su di esso.
  • 288 –  (Art. 106 Cod. Str.) Inquinamento da gas di scarico prodotto dalle macchine agricole
  • 289 –  (Art. 106 Cod. Str.) Caratteristiche costruttive e funzionali delle macchine agricole

§ 3. CERTIFICATI DI IDONEITa’ E DI OMOLOGAZIONE, CARTA DI CIRCOLAZIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE (Artt. 107-110 Codice della Strada)

  • 290 –  (Art. 107 Cod. Str.) Definizione della potenza e determinazione delle curve caratteristiche dei motori installati su macchine agricole
  • 291 –  (Art. 107 Cod. Str.) Verifiche e prove per l’omologazione delle macchine agricole
  • 292 –  (Art. 107 Cod. Str.) Macchine agricole operatrici trainate escluse dall’accertamento dei requisiti
  • 293 –  (Art. 108 Cod. Str.) Carta di circolazione e certificato di idoneita’ tecnica delle macchine agricole
  • 294 –  (Art. 110 Cod. Str.) Immatricolazione, rilascio della carta di circolazione e del certificato di idoneita’ tecnica, trasferimento di proprieta’ delle macchine agricole.

§ 4. REVISIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE (Art. 111 Codice della Strada)

  • 295 –  (Art. 111 Cod. Str.) Revisione delle macchine agricole in circolazione

§ 5. CIRCOLAZIONE DELLE MACCHINE OPERATRICI (Art. 114 Codice della Strada)

  • 296 –  (Art. 114 Cod. Str.) Segnalazione delle macchine operatrici eccezionali
  • 297 –  (Art. 114 Cod. Str.) Campo di visibilita’ delle macchine operatrici
  • 298 –  (Art. 114 Cod. Str.) Registrazione e targatura delle macchine operatrici
  • 299 –  (Art. 114 Cod. Str.) Macchine operatrici: dispositivo antincastro
  • 300 –  (Art. 114 Cod. Str.) Organi di traino delle macchine operatrici ed accertamento della massa massima rimorchiabile
  • 301 –  (Art. 114 Cod. Str.) Dispositivi di frenatura delle macchine operatrici semoventi
  • 302 –  (Art. 114 Cod. Str.) Dispositivi di frenatura delle macchine operatrici trainate
  • 303 –  (Art. 114 Cod. Str.) Masse massime e ripartizioni delle stesse sugli assi
  • 304 –  (Art. 114 Cod. Str.) Revisione delle macchine operatrici in circolazione
  • 305 –  (Art. 114 Cod. Str.) Caratteristiche costruttive e funzionali delle macchine operatrici
  • 306 –  (Art. 114 Cod. Str.) Norme di richiamo

Titolo IV GUIDA DEI VEICOLI E CONDUZIONE DEGLI ANIMALI § 1. PATENTE DI GUIDA (Artt. 115-121 Codice della Strada) A) Disposizioni generali sulla patente e sul CAP (Artt. da 115 a 118 Codice della Strada)

  • 307 –  (Art. 115 Cod. Str.) Attestato di idoneita’ psicofisica
  • 308 –  (Art. 116 Cod. Str.) Modello e caratteristiche della patente di guida – Guida dei veicoli utilizzati per il soccorso stradale
  • 309 –  (Art. 116 Cod. Str.) Annotazione del gruppo sanguigno
  • 310 – (Art. 116 Cod. Str.) Tipi di certificati di abilitazione professionale: CAP
  • 311 – (Art. 116 Cod. Str.) Requisiti per il rilascio del CAP
  • 312 – (Art. 116 Cod. Str.) Programma d’esame per il conseguimento dei certificati di abilitazione professionale
  • 313 – (Art. 116 Cod. Str.) Modalita’ di rilascio e relativa validita’. Sostituzione dei CAP di precedente modello
  • 314 – (Art. 116 Cod. Str.) Rilascio del CAP per conversione di documento estero
  • 315 – (Art. 116 Cod. Str.) Certificato di formazione professionale relativo alle merci pericolose
  • 316 –  (Art. 117 Cod. Str.) Limitazioni nella guida
  • 317 –  (Art. 118 Cod. Str.) Esami per il conseguimento del certificato di idoneita’ alla guida di filoveicoli
  • 318 –  (Art. 118 Cod. Str.) Rilascio del certificato di idoneita’ alla guida di filoveicoli

B) Requisiti per il rilascio della patente di guida (Artt. da 119 a 121 Codice della Strada)

  • 319 –  (Art. 119 Cod. Str.) Requisiti fisici e psichici per il conseguimento, la revisione e la conferma di validita’ della patente di guida
  • 320 –  (Art. 119 Cod. Str.) Malattie invalidanti
  • 321 –  (Art. 119 Cod. Str.) Efficienza degli arti
  • 322 –  (Art. 119 Cod. Str.) Requisiti visivi
  • 323 –  (Art. 119 Cod. Str.) Requisiti uditivi
  • 324 –  (Art. 119 Cod. Str.) Valutazione psicodiagnostica e test psicoattitudinali
  • 325 –  (Art. 119 Cod. Str.) Requisiti visivi per il conseguimento, la conferma e la revisione della patente speciale delle categorie A, B, C e D
  • 326 –  (Art. 119 Cod. Str.) Requisiti uditivi per il conseguimento, la conferma e la revisione della patente speciale delle categorie A, B, C e D
  • 327 –  (Art. 119 Cod. Str.) Requisiti relativi agli arti e alla colonna vertebrale, per il conseguimento, la conferma e la revisione della patente speciale delle categorie A, B, C e D
  • 328 –  (Art. 119 Cod. Str.) Requisiti relativi ad anomalie somatiche per il conseguimento, la conferma e la revisione della patente speciale delle categorie A, B, C e D
  • 329 –  (Art. 119 Cod. Str.) Patenti speciali delle categorie C e D
  • 330 – (Art. 119 Cod. Str.) Commissioni mediche locali
  • 331 – (Art. 119 cod. str.) Attestazione dei requisiti di idoneita’ psicofisica alla guida di veicoli a motore
  • 332 – (Art. 121 Cod. Str.) Competenze dei dipendenti del Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il personale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti in materia di esami di idoneita’
  • 333 –  (Art. 121 Cod. Str.) Esami con veicoli muniti di doppi comandi. Modalita’ e termini per il rilascio della patente

§ 2 – AUTOSCUOLE (Artt. 122-123 Codice della Strada)

  • 334 –  (Art. 122 Cod. Str.) Contrassegno per le esercitazioni di guida
  • 335 –  (Art. 123 Cod. Str.) Rilascio dell’autorizzazione alle autoscuole
  • 336 –  (Art. 123 Cod. Str.) Vigilanza tecnica sulle autoscuole
  • 337 – (Art. 123 Cod. Str.) Attivita’ di consulenza da parte degli enti pubblici non economici

§ 3 – ALTRE DISPOSIZIONI (Artt. 127-139 Codice della Strada)

  • 338 –  (Art. 127 Cod. Str.) Rilascio duplicato della patente
  • 339 –  (Artt. 132 e 133 Cod. Str.) Identificazione dei veicoli immatricolati negli Stati esteri e sigla distintiva dello Stato italiano
  • 340 –  (Art. 134 Cod. Str.) Immatricolazione di autoveicoli e motoveicoli appartenenti a cittadini italiani residenti all’estero o a stranieri
  • 341 –  (Art. 139 Cod. Str.) Patente di servizio per il personale che esplica il servizio di polizia stradale

Titolo V NORME DI COMPORTAMENTO § 1 – LIMITAZIONI DELLA VELOCITA’ (Artt. 141-142 Codice della Strada)

  • 342 –  (Art. 141 Cod. Str.) Obbligo di limitare la velocita’
  • 343 –  (Art. 142 Cod. Str.) Limitazioni temporanee di velocita’
  • 344 –  (Art. 142 Cod. Str.) Limitazioni permanenti di velocita’
  • 345 –  (Art. 142 Cod. Str.) Apparecchiature e mezzi di accertamento della osservanza dei limiti di velocita’

§2 – COMPORTAMENTI RIGUARDANTI LA MARCIA DEI VEICOLI (Artt. 144-155 Codice della Strada)

  • 346 –  (Art. 144 Cod. Str.) Marcia per file parallele
  • 347 –  (Art. 148 Cod. Str.) Sorpasso
  • 348 –  (Art. 149 Cod. Str.) Distanza di sicurezza tra i veicoli
  • 349 –  (Art. 154 Cod. Str.) Inversione
  • 350 –  (Art. 155 Cod. Str.) Limiti sonori massimi

§ 3 – ARRESTI, SOSTE E FERMATE DEI VEICOLI (Artt. 157-163 Codice della Strada)

  • 351 –  (Art. 157 Cod. Str.) Arresti e soste dei veicoli in generale
  • 352 –  (Art. 157 Cod. Str.) Fermata degli autoveicoli in servizio pubblico di linea per trasporto di persone
  • 353 –  (Art. 158 Cod. Str.) Fermata e sosta dei veicoli
  • 354 – (Art. 159 Cod. Str.) Concessione del servizio di rimozione e veicoli ad esso addetti
  • 355 –  (Art. 159 Cod. Str.) Attrezzo a chiave per il blocco dei veicoli
  • 356 –  (Art. 161 Cod. Str.) Ingombro della carreggiata
  • 357 –  (Art. 162 Cod. Str.) Presegnalamento e posizione del segnale mobile di pericolo
  • 358 –  (Art. 162 Cod. Str.) Tipo ed omologazione del segnale mobile di pericolo
  • 359 –  (Art. 162 Cod. Str.) Caratteristiche colorimetriche, fotometriche e tecnologiche del segnale mobile di pericolo
  • 360 –  (Art. 163 Cod. Str.) Convogli militari, cortei e simili

§ 4 – CARICHI SPORGENTI E TRASPORTO MERCI PERICOLOSE (Artt. 163-168 Codice della Strada)

  • 361 – (Art. 164 Cod. Str.) Pannelli per la segnalazione della sporgenza longitudinale del carico
  • 362 –  (Art. 164 Cod. Str.) Restituzione dei documenti
  • 363 –  (Art. 167 Cod. Str.) Accertamento della massa dei veicoli
  • 364 –  (Art. 168 Cod. Str.) Disposizioni applicabili
  • 365 –  (Art. 168 Cod. Str.) Definizioni
  • 366 –  (Art. 168 Cod. Str.) Circolazione dei veicoli che trasportano merci pericolose
  • 367 –  (Art. 168 Cod. Str.) Sosta dei veicoli che trasportano merci pericolose
  • 368 –  (Art. 168 Cod. Str.) Trasporto merci pericolose con veicoli eccezionali od in condizioni di eccezionalita’
  • 369 –  (Art. 168 Cod. Str.) Controlli
  • 370 –  (Art. 168 Cod. Str.) Incidenti in cui siano coinvolti veicoli che trasportano merci pericolose

§ 5 – ALTRI COMPORTAMENTI (Artt. 169-173 Codice della Strada)

  • 371 –  (Art. 169 Cod. Str.) Persone e carichi trasportabili

§ 6 – CIRCOLAZIONE SULLE AUTOSTRADE (Artt. 175-176 Codice della Strada)

  • 372 –  (Art. 175 Cod. Str.) Disposizioni in ordine alla circolazione sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali
  • 373 –  (Art. 176 Cod. Str.) Pedaggi
  • 374 –  (Art. 176 Cod. Str.) Soccorso stradale e rimozione

§ 7 – (( VEICOLI SENZA CRONOTACHIGRAFO E CON CRONOTACHIGRAFO – POSSESSO DEI DOCUMENTI DI GUIDA (Artt. 178 – 180 Codice della Strada) ))

  • 375 –  (Art. 178 e 179 Cod. Str.) Documenti di viaggio e cronotachigrafo
  • 376 –  (Art. 180 Cod. Str.) Presentazione di informazioni e documenti a comandi o uffici di Polizia

§ 8 – CIRCOLAZIONE DEI VELOCIPEDI (Art. 182 Codice della Strada)

  • 377 –  (Art. 182 Cod. Str.) Circolazione dei velocipedi

§ 9 – CIRCOLAZIONE E SOSTA DELLE AUTOCARAVAN (Art. 185 Codice della Strada)

  • 378 –  (Art. 185 Cod. Str.) Impianti di smaltimento igienico-sanitario

§ 10 – CIRCOLAZIONE DELLE PERSONE DEDITE ALL’ALCOOL E DEGLI INVALIDI (Artt. 186-188 Codice della Strada)

  • 379 –  (Art. 186 Cod. Str.) Guida sotto l’influenza dell’alcool
  • 380 –  (Art. 187 Cod. Str.) Revisione della patente
  • 381 – (Art. 188 Cod. Str.) Strutture, contrassegno e segnaletica per la mobilita’ delle persone invalide

Titolo VI DEGLI ILLECITI PREVISTI DAL CODICE DELLA STRADA E DELLE RELATIVE SANZIONI CAPO I DEGLI ILLECITI AMMINISTRATIVI E DELLE RELATIVE SANZIONI Sez. I. DEGLI ILLECITI AMMINISTRATIVI IMPORTANTI SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE ED APPLICAZIONE DI QUESTE ULTIME. (Artt. 196-208 Codice della Strada)

  • 382 –  (Art. 196 Cod. Str.) Solidarieta’ e iscrizione a ruolo
  • 383 –  (Art. 200 Cod. Str.) Contestazione – Verbale di accertamento
  • 384 –  (Art. 201 Cod. Str.) Casi di impossibilita’ della contestazione immediata
  • 385 –  (Art. 201 Cod. Str.) Modalita’ della contestazione non immediata
  • 386 –  (Art. 201 Cod. Str.) Notificazione dei verbali a soggetto estraneo
  • 387 –  (Art. 202 Cod. Str.) Quietanza del pagamento in misura ridotta
  • 388 –  (Art. 203 Cod. Str.) Ricorso al Prefetto
  • 389 –  (Art. 206 Cod. Str.) Ricevibilita’ ed effetti dei pagamenti
  • 390 –  (Art. 206 Cod. Str.) Erronea iscrizione a ruolo
  • 391 –  (Art. 207 Cod. Str.) Quietanza versamento della cauzione o ritiro della patente
  • 392 –  (Art. 208 Cod. Str.) Versamenti all’Ufficio del registro
  • 393 –  (Art. 208 Cod. Str.) Proventi delle violazioni spettanti agli enti locali ed alle Forze dell’Ordine.

Sez. II – DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE ACCESSORIE A SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE (Artt. 213-218 Codice della Strada)

  • 394 –  (Art. 213 Cod. Str.) Sequestro del veicolo
  • 395 –  (Art. 213 Cod. Str.) Vendita e distruzione dei veicoli e delle altre cose sequestrate
  • 396 –  (Art. 214 Cod. Str.) Fermo amministrativo del veicolo
  • 397 –  (Art. 215 Cod. Str.) Rimozione del veicolo
  • 398 –  (Art. 215 Cod. Str.) Blocco del veicolo
  • 399 –  (Artt. 216 e 217 Cod. Str.) Ritiro dei documenti di circolazione, della targa o della patente di guida – Sospensione della carta di circolazione
  • 400 –  (Art. 218 Cod. Str.) Sospensione della patente di guida in caso di recidiva

Titolo VII DISPOSIZIONI FINALI E TRANSITORIE CAPO I DISPOSIZIONI FINALI (Artt. 226-231 Codice della Strada)

  • 401 –  (Art. 226 Cod. Str.) Archivio nazionale delle strade
  • 402 – (Art. 226 Cod. Str.) Archivio nazionale dei veicoli
  • 403 –  (Art. 226 Cod. Str.) Anagrafe nazionale degli abilitati alla guida
  • 404 –  (Art. 227 Cod. Str.) Dispositivi di monitoraggio
  • 405 –  (Art. 228 Cod. Str.) Regolamentazione dei diritti dovuti dagli interessati per le operazioni tecnico-amministrative di competenza del Ministero dei lavori pubblici, e per gli oneri di concessione, autorizzazione, licenze e permessi di competenza degli enti proprietari di strade.
  • 406 –  (Art. 231 Cod. Str.) Abrogazione di disposizioni regolamentari precedentemente in vigore e recepimento delle direttive comunitarie

CAPO II DISPOSIZIONI TRANSITORIE (Artt. 232-240 Codice della Strada)

  • 407 –  (Artt. da 232 a 240 Cod. Str.) Disposizione transitoria
  • 408 –  (Art. 240 Cod. Str.) Entrata in vigore delle disposizioni del presente regolamento

Condividi l'articolo

Chiedi a Multatest

MultaTest è una applicazione gratuita realizzata per assistere gli utenti come te!

Richiedi Assistenza

10 + 8 =

Seguici su